Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Il Cairo, Egitto

Un nuovo souk al Cairo

Shopping d’Egitto

Archivio 2003

Data di pubblicazione: 10 October 2003

Aperto recentemente nel cuore della città, il nuovo Souk al Fustat offre artigianato proveniente da tutto l’Egitto.

Per ora sono 39 i negozi aperti nel nuovo Souk al Fustat, che prende il nome dalla prima capitale islamica del Paese, ma saranno 54, ed è prevista l’apertura di una caffetteria e di un ristorante.

Tutto ciò che l’Egitto ha da offrire in tema di artigianato lo troverete qui. Dalle tradizionali galabiyas ai tappeti beduini, dai tipici oggetti per la tavola in vetro soffiato ai candelieri in ottone, dagli abiti e le tende di lino alle lenzuola e tovaglie in cotone ricamato, dagli oggetti in rame e argento alle ceramiche e ai mobili. E ancora coloratissime tende fatte a mano, sculture in legno ispirate all’arte islamica e dei faraoni, porcellana, borse di pelle, gioielli in argento e corallo.

Il nuovo bazar sorge sul luogo di un antico mercato famoso per le ceramiche e bruciato nel XIV secolo. Il suo aspetto è ispirato sia all’architettura islamica che a quella copta, con un ampio cortile su cui si affacciano la porte ad arco dei negozi.
Si trova all’angolo fra el Emam Street e Hassan al Anwar Street, nella parte vecchia della città, vicino alla moschea Amr Ibn Al-As e alla nuova stazione degli autobus. E’ aperto dalle 10 del mattino alle 10 di sera. (S.P.)



Vedi anche:

Guida Egitto

Ultimi articoli pubblicati: