Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Roma, Lazio

Costumi di scena in mostra

Tra i vestimenti

Archivio 2004

Data di pubblicazione: 19 March 2004

La mostra, attraverso 200 abiti, ripercorre la storia del cinema, del teatro e della televisione e vuole celebrare i 40 anni di attività della Sartoria Farani, fra le più importanti sartorie teatrali in Italia e nel mondo. Dal 25 marzo al 21 aprile, al Complesso Monumentale Santo Spirito in Saxia.

La bisbetica domataGli abiti di Jane Fonda in Barbarella e di Marcello Mastroianni ne L’intervista, o i vestiti di scena di Soraya, Richard Burton, Silvana Mangano, Roberto Benigni. Le creazioni di Danilo Donati che hanno conquistato tre Oscar per i costumi: nel 1968, con Giulietta e Romeo di Zeffirelli; nel 1970, con I Clowns di Fellini e nel 1976, con Casanova, ancora di Fellini. Gli abiti creati per Il Fiore delle Mille e una Notte di Pier Paolo Pasolini, per Amarcord e Satyricon di Federico Fellini o per Amleto di Alberto Lattuada. Solo alcuni fra i costumi in mostra, quelli che hanno fatto storia nel cinema, in teatro, in televisione.

Il percorso espositivo si sviluppa in tre sezioni: la prima dedicata al teatro lirico e di prosa, la seconda alla televisione, la terza al cinema. La mostra è arricchita dai prestiti di molti abiti della donazione Farani al CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione) dell’Università degli Studi di Parma.

Tra i Vestimenti. L’inventiva della Sartoria Farani in 40 anni di cinema, teatro e televisione
Roma
Complesso Monumentale S. Spirito in Saxia – Sala Baglivi
Borgo S. Spirito, 1
Dal 25 marzo al 21 aprile 2004.
Orario: da lunedì a giovedì e la domenica ore 10.00 – 20.00, venerdì, sabato ore 10.00 – 22.00.
Biglietti: intero euro; 8,00, ridotto euro; 6,00.
Info: tel.. 0668352433