Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Cagliari, Sardegna

Disegni di Dino Battaglia

Storie di uomini in armi

Archivio 2004

Data di pubblicazione: 19 May 2004

DisegnoAl Centro Comunale d’Arte Il Ghetto, fino al 25 giugno, 80 opere di uno dei più grandi maestri dell’illustrazione e del fumetto italiano del ‘900.

Dino Battaglia (Venezia, 1923 – Milano, 1983) ha rappresentato – e rappresenta ancora oggi, a vent’anni dalla sua scomparsa – una delle più elevate vette artistiche raggiunte dall’illustrazione e dal fumetto mondiale. Attraverso la sua personalissima composizione della tavola a fumetti, costruì un alfabeto nuovo e in anticipo sui tempi.

Un caso su tutti, il suo Woyzeck: 17 tavole caratterizzate da un segno inquietante, pura sublimazione figurativa delle angosce mitteleuropee dell’800 e delle future catastrofi novecentesche. Con alcune tavole dal Pantagruel di Rabelais, in mostra ci sarà anche l’aspetto ironico degli “Uomini in armi” di Battaglia, e poi quello epico-avventuroso (L’uomo del New England e L’uomo della Legione) e quello didattico, con illustrazioni su Costantino e la battaglia del ponte Milvio, La presa della Bastiglia, e altre ancora.

Oltre al Woyzeck, la mostra propone un’altra storia completa di 12 tavole, Milon, alcuni schizzi preparatori a matita, 20 modellini dei piccolissimi soldati in legno (dai 2 ai 5 centimetri) che Dino Battaglia realizzava personalmente con una cura straordinaria e l’unica tavola colorata da Dino Battaglia nella sua carriera.

Alle opere di Dino Battaglia, la mostra affianca 10 illustrazioni di Sergio Toppi (ispirate a epoche storiche che vanno dal Medioevo fino al XX secolo) e 10 tavole a fumetti di Ferdinando Tacconi tratte dalla Storia della II guerra mondiale realizzata insieme a Gino D’Antonio per l’editore Sergio Bonelli.

Storie di uomini in armi nei disegni di Dino Battaglia
Cagliari
Centro Comunale d’Arte Il Ghetto, via Santa Croce 18
Fino al 25 giugno 2004.
Orari: 10.30 – 13.00 /17.00 – 20.30; chiuso il lunedì.
Ingresso: intero € 2,60; ridotto € 1,60.
Info: tel. 070/6402115, ilghetto@tiscali.it