Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Roma, Lazio

Ai Mercati di Traiano

Igor Mitoraj

Archivio 2004

Data di pubblicazione: 1 July 2004

SculturaCirca sessanta lavori tra i più importanti di Igor Mitoraj, realizzati negli ultimi venti anni, troneggiano in un luogo simbolo della classicità: i Mercati di Traiano, dove si integrano perfettamente – soprattutto nel caso delle opere monumentali – con i volumi e gli spazi imponenti della Grande Aula, nell’emiciclo del Foro e lungo la Via Biberatica. Fino al 19 settembre.

Artista sessantenne, Mitoraj è appassionato del “sublime mondo classico”, come lui stesso lo definisce. Nato in Germania da madre polacca e padre francese e formatosi a Parigi, è però a Pietrasanta, vicino alle cave di marmo di Carrara, che ha scoperto il piacere della scultura E dal 1979 ci vive, e ne è diventato cittadino onorario.

SculturaLa scultura di Mitoraj da una parte si richiama chiaramente ai modelli della statuaria greco-romana, dall’altro esprime una tensione fortemente attuale, un’ansia di conoscenza introspettiva e un’inquietudine che sono profondamente connaturate alla modernità. La ricerca di Mitoraj non ha gli stessi obiettivi della plastica classica: in lui, la ricerca di perfezione formale, di armonia profonda, di bellezza, diventano un interrogarsi continuo sul disagio e sul progressivo smarrimento della società contemporanea.

Fino al 19 settembre, le figure acefale, i volti bendati e le teste eroiche dell’artista orneranno i Mercati di Traiano. Alcune opere sono state scelte appositamente per essere inserite nelle tabernae del Foro, In altre tabernae è stato ricreato l’ambiente del suo atelier, evocando gli spazi dello studio di Pietrasanta. Ci sono schizzi, modelli in gesso, sculture ancora non finite, modelli per fusioni e tutto quanto può illustrare al pubblico il mestiere d’artista.

Mitoraj ai Mercati di Traiano
Roma
Mercati di Traiano, Via 4 Novembre, 94
Dal 24 giugno al 19 settembre 2004 .
Orario: dal martedì alla domenica, dalle 9,00 alle 19,00.
Ingresso: intero € 7,50; ridotto € 4,40.
Info: tel. 06-820.77.304 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16).