Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Venezia, Veneto

Vetro oltre i limiti

Emmanuel Babled. Toys, Element, Unit, Megalit

Archivio 2004

Data di pubblicazione: 10 August 2004

VasoLa Fondazione Bevilacqua La Masa presenta, in occasione della prossima Biennale di Architettura, una personale di Emmanuel Babled (1967), uno dei designer del vetro più apprezzati della nuova generazione. A Palazzetto Tito, dall’11 settembre all’8 novembre.

Con più di dieci anni di esperienza assieme ai maestri vetrai di Murano, Emmanuel Babled esplora il limite delle possibilità tecniche del soffiare a mano, rinnova le forme e i linguaggi del vetro, rivoluziona la classica idea di vaso sfidandone la dimensione funzionale e l’aspetto decorativo. Tutte le sue opere mostrano una ricerca di bellezza minimale, semplice all’apparenza, ma risultato di un processo complesso.

VasoLe opere della nuova serie “Toys” sono realizzate in esclusiva dalla vetreria Venini. Si tratta di creazioni innovative, lontane dal gusto commerciale. Sono la dimostrazione della maniera giocosa e dissacrante nella quale Babled usa il vetro.

Le altre tre linee di oggetti sono formalmente ed esteticamente molto diverse una dell’altra ma unite dal desiderio di innestare l’antica pratica del vetro sulle tematiche più vicine al nostro tempo.

La serie “Element”, con il costante riferimento all’atto dell’ibridare e innestare, si rifà all’evoluzione prepotente della genetica: vene, arterie e organi del corpo sono vasi su cui, oggi, l’uomo può intervenire.

La serie “Unit” presenta un riferimento costante all’architettura, cioè alle strutture non antropomorfe che l’uomo crea per contenere se stesso: anche un edificio è un vaso, una macchina per garantire flussi di presenze, di entrate, di uscite.

La serie “Megalit” porta l’idea di vaso al suo limite dimensionale; questi oggetti di bellezza sensuale o giocosa sono in realtà una rappresentazione della potenzialità estrema del vetro ma anche, più in generale, del manufatto umano nel suo complesso.

Emmanuel Babled. Toys, Element, Unit, Megalit
Venezia
Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826
Dall’11 settembre all’8 novembre 2004.
Orari: tutti i giorni dalle 12.00 alle 18.00; chiuso il martedì.
Ingresso: intero € 5,00; ridotto € 3,00.
Info: tel. 041 5207797
www.bevilacqualamasa.it