Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Marostica (Vicenza), Veneto

Cinquantesima edizione

La Partita a Scacchi a personaggi viventi

Archivio 2004

Data di pubblicazione: 18 August 2004

MarosticaVenerdì 10, sabato 11 e domenica 12 settembre, prende vita una delle leggende più romantiche della storia, l’amore per una fanciulla conquistato attraverso una partita a scacchi. Nel secondo weekend di settembre degli anni pari, questa Partita leggendaria rivive nella piazza degli Scacchi, con i due Castelli medioevali della città a fare da quinte teatrali.

La vicenda, tratta da un testo di Mirko Vucetich, risale al 1454 e racconta la storia di Lionora, figlia del Castellano di Marostica Taddeo Parisio, e dei due giovani Rinaldo d’Angarano e Vieri da Vallonara che si contendono a duello la sua mano.

Ma il castellano vuole evitare lo spargimento di sangue di due giovani nobili e valenti. Rifacendosi a un editto di Cangrande della Scala signore di Verona, e fatto proprio dal Serenissimo Doge, decide di concedere la figlia Lionora al contendente che abbia vinto una partita al gioco degli scacchi, concedendo in sposa sua sorella Oldrada, ancora giovane e bella, allo sconfitto. L’incontro si svolge in un giorno di festa nella piazza del Castello da basso, con pezzi “grandi e vivi”, armati e segnati dalle insegne del bianco e del nero, secondo le antichissime regole imposte dalla nobile arte.

Sono 600 cittadini marosticensi in costume dell’epoca a rievocare la leggenda della bella Lionora. Ambascerie, dame e cavalieri assieme ai personaggi della scacchiera e a vessilliferi, a ballerine, giocolieri, mangiafuoco, musici e commedianti sfilano dando vita a uno spettacolo ricco di effetti scenici.

Il vincitore è salutato con l’illuminazione del Castello. La leggenda vuole infatti che Lionora, trepidante perché segretamente innamorata di uno dei pretendenti, avesse fatto sapere al contado che il mastio si sarebbe acceso se a vincere fosse stato il suo innamorato.

Lo spettacolo ogni anno viene ospitato in molte città straniere, come già è successo in Svizzera, in Germania, a Toronto, Vancouver, Bruxelles, Denver, Chicago, San Paolo del Brasile, Melbourne.

Ad ogni rappresentazione possono assistere circa 4000 spettatori, accomodati su tribune con posti a sedere su poltroncine numerate.

Partita a scacchi a personaggi viventi
Marostica
Venerdì 10 settembre 2004, ore 21.00.
Sabato 11 settembre 2004, ore 21.00
Domenica 12 settembre 2004, ore 17.00 e ore 21.00.

Biglietti:
I prezzi si distinguono a seconda della serata e delle collocazione dei posti a sedere.

Venerdì 10 settembre 2004 ore 21.00
tribuna centrale €60,00; tribuna laterale € 50,00; gradinate € 25,00.

Sabato 11 settembre 2004 ore 21.00
tribuna centrale € 80,00; tribuna laterale € 65,00; gradinate € 35,00.

Domenica 12 settembre 2004 ore 17.00
tribuna centrale € 25,00; tribuna laterale € 20,00; gradinate € 10,00.

Domenica 12 settembre 2004 ore 21.00
tribuna centrale €60,00; tribuna laterale € 50,00; gradinate € 20,00.

Prenotazioni: per telefono, via fax, via internet e di persona presso la Biglietteria

Biglietteria – Associazione Pro Marostica (9.30-12.30/ 14.30-19.00)
Piazza Castello, 1
36063 Marostica (VI)
Tel. 0424/72127 – 0424/470995, fax 0424/72800, e-mail: info@marosticascacchi.it
www.marosticascacchi.it