Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Lindos, Grecia

Il gioiello di Rodi

Barche nella baiaCi rimarranno per oltre due secoli, fino a quando il sultano Soliman riesce a conquistare l'isola e i Cavalieri, che ormai sono un vero e proprio stato sovrano ottengono l'isola di Malta dall'imperatore Carlo V e adottano il nome della loro nuova sede. Sull'isola di Rodi hanno lasciato uno splendido palazzo nella capitale e, a Lindos, un poderoso castello che domina la costa rivolta verso la costa saracena. Il Castello dei Cavalieri di San Giovanni è ancora oggi perfettamente conservato, ed è una delle visite d'obbligo a Lindos.

Dal canto loro, i turchi dominano l'isola fino al 1912, quando dovettero cederla all'Italia. I segni della loro presenza sono evidenti negli edifici monumentali della capitale, come la moschea di Soliman, ma anche a Lindos. Qui sono segni più discreti, ma non meno determinanti per il carattere del villaggio.

Passeggiando per i vicoli, o dall'alto del castello, guardate le case. La maggior parte, come ci si può aspettare, sono costruzioni nel tipico stile delle isole greche: cubi ricoperti di calce bianca il cui candore è sottolineato dall'azzurro delle porte e delle finestre. Qua e là, però, si notano costruzioni del tutto diverse: intanto per il materiale, che è pietra grigia, e poi per l'architettura più articolata e per i giardini che spesso nascondono dietro le mura di cinta.

Sono ville costruite durante la dominazione turca. All'epoca dell'occupazione italiana, quando la guida del Touring raccomandava Rodi come posto ideale per una splendida vacanza senza dover andare all'estero, buona parte delle ville turche di Lindos sono state comprate da italiani, e continuano a essere tramandate alle nuove generazioni come gioielli di famiglia.

Il fatto che nel villaggio sia vietata qualsiasi nuova costruzione, poi, non ha fatto che aumentare l'aura di buen retiro esclusivo di Lindos. Per fortuna di noi comuni mortali che non abbiamo avuto la fortuna di ereditare una villa di famiglia, alcune delle case del paese vengono affittate. E, se proprio non riusciamo ad accaparrarci nemmeno una di queste, ci sono sempre gli alberghi.



Vedi anche:

Guida Grecia

Ultimi articoli pubblicati: