Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Milano, Lombardia

Elegia

Paolo Conte in concerto

di Manuela Malaguti

Archivio 2005

Data di pubblicazione: 28 January 2005

Paolo Conte Malinconico, nostalgico, a volte ironico, a partire dagli anni sessanta Paolo Conte ha composto brani che rimangono pagine indelebili della canzone d’autore italiana. I suoi concerti fanno quasi sempre il tutto esaurito, che ci si trovi a Milano, a Parigi o a New York. Il raffinato musicista-poeta torna, dal 15 al 20 febbraio 2005, al Teatro Smeraldo con un nuovo spettacolo.

Paolo Conte è nato ad Asti nel 1937. Dopo le prime esperienze nella musica jazz inizia la sua produzione artistica scrivendo testi e musica di canzoni. In brevissimo tempo il suo nome è diventato noto a livello internazionale e le sue canzoni hanno raggiunto l'apice del successo. Conte decide spesso di restare dietro le quinte, scrivendo canzoni per la Caselli, Bruno Lauzi, Patti Pravo e Jannacci. E' autore dei celeberrimi brani La coppia più bella del mondo e Azzurro, cantati da Adriano Celentano e degli indimenticabili Vieni via con me o Sotto le stelle del jazz. Amatissimo in Francia, è stato insignito dal Ministro della Cultura Francese dell'onoreficenza di "Ufficiale delle Arti e delle Lettere".

Nel 1995, usciva il suo ultimo album Una faccia in prestito. Da allora ha realizzato un progetto multimediale (Razmataz), una raccolta (Reveries) e moltissimi concerti. Dopo nove anni, torna con un nuovo cd, Elegia con tredici canzoni inedite.

Paolo Conte
Milano
Teatro Smeraldo, piazza XXV Aprile 10, tel.0229006767, www.smeraldo.it
Dal 15 al 20 febbraio 2005
Prevendite: www.ticketone.it

I prossimi concerti italiani:
14 aprile 2005 - Genova (Teatro Carlo Felice , tel. 010-53811
5 e 6 maggio 2005 - Messina (Teatro Lirico Vittorio Emanuele, tel. 090-5722111)
7 maggio 2005 - Catania (Teatro Metropolitan, tel. 095-316596)