Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Bologna, Emilia-Romagna

Una rievocazione storica

Le Felsinarie 2005

di Manuela Malaguti

Archivio 2005

Data di pubblicazione: 9 May 2005

DamaI grandi personaggi della storia bolognese sono il tema della manifestazione che si svolge dal 14 al 17 maggio 2005. La festa culmina il 15 maggio all’Ippodromo Arcoveggio con il corteo storico e il "Palio delle Felsinarie" tra i quartieri bolognesi.

Le Felsinarie sono una festa che vuole riscoprire la storia, spesso sconosciuta o dimenticata, di Bologna. Ogni volta si rievocano nuovi soggetti e nuovi periodi storici, accompagnando le celebrazioni con approfondimenti culturali come convegni, mostre, conferenze e dibattiti. Il tema di quest'anno sono i grandi personaggi della storia di Bologna e della sua provincia, cominciando da Claudio Nerone, imperatore e governatore di Bologna nel 30 d. C., passando da San Petronio, da Carlo Magno, altra grande influenza nel ciclo storico delle terre bolognesi, da Irnerio, da Papa Gregorio XIII, promotore dell'attuale calendario, dall'astronomo Cassini e molti altri, per concludere con Guglielmo Marconi. A loro è simbolicamente affiancata l'immagine della donna bolognese, per ricordare tutte le figure femminili significative di questi due millenni.

Due TarocchiniA questi personaggi illustri sarà abbinata un'altra grande tradizione del bolognese, il gioco dei Tarocchi, e in particolare del Tarocchino Bolognese. Di quest'ultimo si ricorderà il cinquecentesimo anniversario delle origini con la pubblicazione di una edizione monografica che rivendica le origini bolognesi del gioco dei Tarocchi (13 maggio - ore 18,00 - Oratorio di San Filippo Neri, Via Manzoni 5) e con una conferenza che illustrerà l'abbinamento dei personaggi storici celebrati alle simbologie delle carte dei Tarocchi, come si usava in passato (17 maggio - ore 21,00 - Oratorio di San Filippo Neri, Via Manzoni 5).

Domenica 15 Maggio, dalle 15 alle 19, all'Ippodromo Arcoveggio, ci saranno mercatini, animazione e spettacoli di arte varia con gruppi di teatro comico. Ci sarà il corteo storico in onore dei più illustri personaggi della storia di Bologna, collegati alle simbologie dei Tarocchi, secondo l'antica prassi dei "Tarocchi Appropriati". E poi si svolgerà il "Palio delle Felsinarie" tra i quartieri bolognesi, corsa al trotto con i cavalli dei quartieri abbinati ai simboli delle carte e ai relativi personaggi storici. Sarà la Principessa Elettra Marconi, figlia del grande scienziato bolognese, a consegnare il Palio al vincitore.

Ingresso: all'Ippodromo Arcoveggio gratuito per signore e bambini fino a 12 anni. I coupons ingresso omaggio per tutti sono disponibili nelle sedi dei quartieri cittadini (tutti i giorni feriali 8.30 - 12.30; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30), allo sportello dell'Ufficio URP di Piazza Maggiore 6 e alll'Ufficio Turistico (IAT) di Piazza Maggiore 1.
Info: tel. 340.4653174.
www.felsinarie.it