Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Milano, Lombardia

Italia-Doppie Visioni

Visioni d’Italia a confronto

Archivio 2005

Data di pubblicazione: 1 July 2005

Mimmo JodiceE’ lunga e affascinante è la tradizione delle visioni che artisti, letterati, scrittori e storici hanno tramandato dell’Italia. Una tradizione che si rinnova continuamente e a cui anche la fotografia non si sottrae. La mostra, 112 fotografie di diverso formato, tra ingrandimenti, vintage e stampe recenti, presenta dieci temi centrali della storia visiva e della tradizione fotografica del nostro paese interpretati da venti grandi fotografi italiani e internazionali. A Palazzo Reale, fino al 25 settembre 2005.

Henri Cartier BressonDieci grandi nomi della fotografia italiana e dieci famosi autori della fotografia internazionale hanno affrontato, in tempi diversi, dieci temi tipici dell'immaginario fotografico del nostro paese degli ultimi cinquant'anni. L'hanno fatto, naturalmente, in modi diversi. A distanza di tempo, gli autori hanno voluto confrontarsi con un particolare racconto italiano. Doppie visioni è quindi un dialogo tra fotografi italiani e stranieri.

  • Henri Cartier-Bresson e Mario Giacomelli illustrano Scanno, paese dell'Abruzzo montanaro.
  • Paul Strand e, a venti anni di distanza, Gianni Berengo Gardin hanno fotografato Luzzara e la pianura padana contadina.
  • William Klein con Roma e Mario Carrieri con Milano illustrano la crescita, disordinata o armonica, delle città.
  • Ernst Haas e Luca Campigotto interpretano Venezia, nei nei colori sognati dell'uno e nelle visioni notturne dell'altro.
  • Herbert List e Mimmo Jodice affrontano il Mito dell'antico.
  • Raymond Depardon e Carla Cerati raccontano gli anni Settanta dell'impegno.
  • Sebastião Salgado e Giorgia Fiorio ci mostrano il rito della Tonnara.
  • Roger Ressmeyer e Antonio Biasiucci ci danno la loro visione dei Vulcani.
  • Joel Sternfeld e Gabriele Basilico presentano Le Passeggiate romane.
  • L'inglese Martin Parr e Massimo Vitali affrontano le Spiagge.

Nel catalogo della mostra, edito da Contrasto, la scrittrice italiana Francesca Sanvitale e lo scrittore tedesco Peter Schneider accompagnano le fotografie raccontando una una propria personale visione dell'Italia, in modo da allargare il numero delle “visioni” creandone una anche di tipo letterario.

La mostra è una produzione di Contrasto con la Maison Européenne de la Photographie di Parigi e dopo Roma e Milano, sarà presentata a Parigi, nel 2007, nella sede della Maison Européenne de la Photographie.

Italia-Doppie Visioni
Milano
Palazzo Reale
Dal 16 giugno al 25 settembre 2005.
Orari: dal Martedì alla Domenica, dalle 9.30 alle 20; Giovedì dalle 9,30 alle 22,30; chiuso il Lunedì.
Ingresso: intero € 8,00; ridotto € 6,00.
www.contrasto.it