Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Vigevano, Lombardia

Lusso & Autarchia. 1935 - 1945 Salvatore Ferragamo e gli altri Calzolai italiani

Le scarpe raccontano un’epoca

Archivio 2005

Data di pubblicazione: 13 September 2005

Sandalo di S: Ferragamo, 1943Per l’esigenza del regime di creare un’eleganza patriottica di chiara fede littoria, per il dover fare i conti con il risparmio delle materie prime imposto durante il Ventennio, ma anche sotto l’influenza del futurismo e delle Avanguardie: in questo modo nasce, tra le contraddizioni, il consenso e la disobbedienza, la moda autarchica.

Sparito il cuoio, che si usa per i soldati, calzolai e modiste si danno da fare per proporre il massimo del lusso con il minimo dei materiali. E' l'epoca delle scarpe di feltro, delle suole in resina, delle tomaie in passamaneria e dei tacchi in legno a rocchetto.

E' Salvatore Ferragamo l'espressione dell'ingegno italiano, dell'arte di creare capolavori con poco. Con la zeppa di sughero riesce a fare scarpe al contempo resistenti ed eleganti con la vera maestria di un genio della moda.

Quaranta modelli di Salvatore Ferragamo, di solito conservati al Museo dedicato allo stilista a Palazzo Spini Feroni a Firenze, saranno in mostra al Castello Visconteo insieme ad esemplari anonimi dello stesso periodo di proprietà del Museo Internazionale della Calzatura di Vigevano. Inoltre, in un vero e proprio salotto allestito nella seconda scuderia, vengono proiettati filmati e documentari di propaganda del regime per la diffusione della moda italiana.

L'idea della mostra è nata dalla rilettura del testo della giornalista Natalia Aspesi "Il Lusso & l'Autarchia" (Rizzoli 1982, attualmente fuori catalogo). La stessa giornalista ha partecipato al comitato scientifico che ha progettato la mostra, oltre ad aver redatto insieme a Stefania Ricci, curatrice del Museo Ferragamo di Firenze, gli interventi critici sul catalogo dell'esposizione.

Lusso & Autarchia
1935 - 1945 Salvatore Ferragamo e gli altri Calzolai italiani

Vigevano (PV)
Castello Sforzesco, II^ Scuderia (ingresso da Piazza Ducale, secondo ingresso Arco neogotico da c.so Repubblica)
Dal 18 settembre al 20 novembre 2005
Orari: dal Martedì al Venerdì, 10.00-12.30 e 15.00-18.00; Sabato e festivi, 10.00-12.30 e 14.30-18.30; Lunedì chiuso.
Ingresso: intero € 2,50 (vale anche per l'ingresso al Museo Internazionale della Calzatura); ridotto € 1.80.
Info: numero verde 800 662288
e-mail: musei_civici@comune.vigevano.pv.it
www.comune.vigevano.pv.it