Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Panorama

Appuntamenti, mostre, spettacoli, inaugurazioni, novità, notizie utili

Chieti, Abruzzo

Massaggi per San Valentino

Un regalo di benessere

Chieti
Un corso di massaggio per la coppia.

Venezia, Veneto

Trasformato in hotel cinque stelle il leggendario pastificio di Giovanni Stucky

Inaugurato alla Giudecca il Molino Stucky Hilton

Dopo oltre mezzo secolo di abbandono, l’imponente mole dello Stucky Molino, storico mulino e pastificio attivo fino agli anni Cinquanta, è stata completamente rimessa a nuovo e convertita in albergo di lusso.

Milano, Lombardia

Comicità e riflessioni amare nella commedia di Eduardo Tartaglia

Fa ridere, ma non è una barzelletta

Milano

Al tatro Oscar di Milano, dal 12 al 28 gennaio 2006, Ci sta un francese, un inglese e un napoletano porta in scena l’attualità drammatica, e la tradizione del grande teatro napoletano

Milano, Lombardia

La tournée finale del Rocky Horror Show con Bob Simon

L’ultimo Time Warp

Al teatro Ciak per dieci giorni lo spettacolo di scanzonata trasgressione diventato in tutto il mondo un culto che ormai attraversa le generazioni. Poi si chiude per sempre, almeno in questa versione

Milano, Liguria

Il movimento caravaggesco internazionale da Caravaggio a Mattia Preti

Caravaggio e l’Europa

Dal 15 ottobre 2005 al 6 febbraio 2006, Palazzo Reale ospita la più completa rassegna mai dedicata al movimento caravaggesco. Circa centocinquanta opere, di cui 24 del Caravaggio, fanno luce sull’intero movimento caravaggesco internazionale, dal capostipite fino a Mattia Preti, ultimo epigono del caravaggismo. Idealmente la mostra si propone come seguito della memorabile rassegna su Caravaggio che lo storico dell’arte Roberto Longhi curò proprio a Palazzo Reale nel 1951, inoltre conclude le manifestazioni legate al terzo centenario della morte di Mattia Preti (1613-1699). La rassegna partirà poi alla volta del Liechtenstein Museum di Vienna

Perugia, Umbria

La 12° edizione di Eurochocolate

Chokolate Revolution

EurochocolateL’anno scorso ha attratto 900.000 visitatori da tutta Italia e non solo. La manifestazione che in modo ironico, giocoso e divertente si si dedica totalmente al cioccolato torna, dal 15 al 23 ottobre, con un occhio sempre attento a sviluppare progetti culturali e con una particolare attenzione verso la tutela di valori quali solidarietà, biodiversità, tracciabilità e sostenibilità della filiera produttiva del cacao

Torino, Piemonte

Il surrealismo di Delvaux tra Magritte e De Chirico

Quadri da sogno

L’esposizione accosta opere del maestro belga, riconosciuto come uno dei principali esponenti del movimento surrealista, a quelle di Giorgio De Chirico, Renè Magritte, Constant Permeke e Leon Spilliaert. C’è infatti un profondo legame artistico che unisce questi cinque grandi pittori. Pur con approcci stilistici diversi, essi hanno sviluppato un interesse specifico verso una pittura che trascende il reale ed entra in diretto contatto con la dimensione onirica, vero fulcro della poetica surrealista nata in seguito all’elaborazione delle ricerche sulla psicoanalisi.A Palazzo Bricherasio, dal 14 ottobre 2005 al 15 gennaio 2006

Ferrara, Emilia-Romagna

Natura, emozione, ricordo

Corot

L’appuntamento d’autunno al Palazzo dei Diamanti è dedicato a uno dei massimi protagonisti della pittura francese, Jean-Baptiste Camille Corot (1796-1875) che aderì con originalità e autonomia alle principali correnti estetiche dell’Ottocento - dal neoclassicismo, al romanticismo, al realismo - fino ad essere considerato un precursore dell’impressionismo. La mostra, curata da Vincent Pomarède e organizzata dal Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid in collaborazione con Ferrara Arte, offre l’occasione di ammirare un’ampia selezione di capolavori provenienti dai più importanti musei del mondo. Dal 9 ottobre 2005 all’ 8 gennaio 2006.

Torino, Piemonte

Robert Mapplethorpe tra antico e moderno

Scandaloso o classico?

Una vasta retrospettiva è dedicata a uno dei grandi artisti americani della seconda metà del Novecento. La mostra propone una rilettura storica e iconografica dell’opera di Mapplethorpe dagli esordi, nel 1972, alla tragica e prematura morte, nel 1989, sottolineandone le relazioni con l’arte antica e con la fotografia moderna. Sono esposte circa 240 fotografie accostate a opere di artisti e di momenti diversi della storia dell’arte. Fra essi, Michelangelo, Bronzino, Tiziano, Canova, Coubert, Schiele, Rodin e maestri della fotografia quali Nadar, Von Gloeden, Berenice, Abbott, Man Ray, Muybridge. Alla Palazzina della Promotrice delle Belle Arti, dall’8 ottobre 2005 al 1 gennaio 2006.

Roma, Lazio

Walker Evans

Argento e carbone

Cento fotografie, ma anche libri, riviste e documenti, illustrano il lavoro di Walker Evans (1903 - 1975), fotogiornalista e nome di spicco nel panorama della fotografia della prima metà del Novecento. Evans documentò infatti gli effetti della Grande Depressione per la Farm Security Administration, l’organismo del governo americano impegnato nel monitoraggio della situazione economico-sociale delle aree rurali del paese. Al Museo di Roma Palazzo Braschi, dal 5 ottobre 2005 all’8 gennaio 2006