Viaggi Magazine - vacanze offerte voli alberghi cartine guide foto mostre manifestazioni

Reportage

Resoconti di viaggio dai nostri inviati

Città del Capo, Sud Africa

Paesaggi, architetture coloniali, giardini e vigneti

Fra due oceani

Città del Capo

Nata come stazione di rifornimento sulle rotte per le Indie, offre paesaggi urbani fra i più spettacolari del mondo. E i dintorni non sono da meno, come scoprirete seguendoci nei due itinerari che vi proponiamo

Bangkok, Thailandia

Una giornata alla scoperta dell’anima autentica della capitale thailandese

Il nono passero

Bangkok

Dalla preghiera mattutina in un tempio soffocato dal traffico ma non per questo meno mistico fino alla festosa celebrazione del tramonto nello stesso tempio. E in mezzo, l’avveniristica metropolitana sopraelevata, il fiume, i negozietti di antiquariato, il Palazzo reale, l’università del massaggio, chinatown e tutta la magia di una città affascinante quanto incomprensibile

Bangalore, Karnataka, India

Gli affascinanti contrasti della più tecnologica fra le città indiane

Il computer e il toro di Shiva

Il primo impatto con Bangalore è sconcertante. La città portabandiera della modernità tecnologica di un paese che vuole lasciarsi alle spalle la vecchia immagine legata alla povertà sembra quasi una metropoli occidentale, solo più caotica. Ma basta poco perché sotto l’apparente scarsità di attrattive si manifesti in tutta la sua forza il fascino più profondo dell’India.

Patagonia, Argentina

Ushuaia, la Terra del Fuoco, e il maestoso ghiacciaio Perito Moreno

In fondo al mondo

L’estremità meridionale del continente americano è una delle aree meno popolate e più affascinanti del nostro pianeta. Qui, fra spazi immensi e paesaggi selvaggi, è ancora possibile sentire il respiro della Terra.

Gran Sabana, Venezuela

Un viaggio avventura nella selvaggia Guayana a sud dell’Orinoco

Il mondo ritrovato

Cercatori d’oro che sperperano i guadagni di settimane in una notte, indios che non parlano altro che la loro lingua tribale, militari in addestramento, missionari, transfughi fuggiti dalla città in cerca di una vita nella natura: sono i protagonisti di un mondo che, nonostante automobili, aerei e telefoni cellulari resta lontanissimo dal nostro, oggi come quando Arthur Conan Doyle immaginò che sui suoi strani monti piatti vivessero ancora i dinosauri.

Barbados

Tranquilla, ironica, raffinata: una destinazione ideale per vacanze rilassanti e viaggi di nozze

Eleganza senza scosse

Spiaggia

È la più famosa fra le Piccole Antille ma è diversa da tutte le altre isole. Appartata nell’oceano, riesce a essere sorprendentemente varia nonostante il territorio quasi piatto. E gli abitanti sono fra i più cordiali che possiate trovare. Se non riuscite a capire bene quello che vi stanno dicendo, sorridete: probabilmente era una battuta.

Vigevano, Lombardia

Piazze d’arte italiane

Il rettangolo magico

Piazza Ducale e la facciata del duomo

Molti la considerano la più bella piazza d’Italia, la piazza rinascimentale per antonomasia. Anche senza cimentarsi con impossibili classifiche, piazza Ducale colpisce tutti i visitatori per la stupenda armonia del suo spazio. Una perfezione raggiunta attraverso interventi e modifiche nel corso dei secoli a partire dal primo progetto di Donato Bramante. Ma insieme all’architettura contribuisce al piacere di piazza Ducale la vita che vi si svolge ogni giorno: questo non è un museo all’aria aperta ma il cuore della cittadina, il salotto comune dei vigevanesi.

Barcellona, Spagna

Visitare la città con l’aiuto di guide d’eccezione

Nove personaggi in cerca di una città

Sagrada Familia

Un libraio diventato ristoratore; una giovane impiegata bancaria; un pensionato appassionato di danza tradizionale; un barista; un detective immaginario: sono alcuni dei personaggi che ci accompagnano in una insolita visita di Barcellona.

Cicladi, Grecia

Una carrellata su alcune delle più belle isole dell’Egeo

Le isole del vento

Cicladi, IosNonostante la grande presenza di vacanzieri, mete ormai classiche del turismo estivo come Mykonos, Santorini, Tinos, Ios conservano intatto il loro fascino fatto di paesaggi aspri e casette candide che si stagliano contro il blu intenso del mare. Ma anche di testimonianze storiche come le rovine dei templi di Delos, l’isola sacra nel centro dell’arcipelago che la nasconde come un cerchio protettivo.